.
Annunci online

andreabenedino
Amo in te l'impossibile, ma non la disperazione (Nazim Hikmet)


Diario


10 settembre 2008

Sarah Barracuda

Vi propongo questa splendida "Amaca" di Michele Serra da Repubblica di oggi.




Gli analisti internazionali devono mettersi d´accordo, una buona volta: è "pitbull" oppure "barracuda" il cordiale nomignolo della signora Palin, vice di McCain e dunque (non fatevi illusioni) prossima vicepresidente degli Usa? E se fosse "coguaro", o "piranha", o "crotalo", a seconda della fauna delle zone visitate, tutte comunque rigorosamente yankee perché la signora non ha mai messo il naso fuori dagli Stati Uniti (neanche per invadere un Paese straniero)? Se si vogliono simpaticamente indicare la dentatura e il carattere mordace, direi comunque che la sottolineatura è pleonastica. Trattasi – a prima vista – di una di quelle feroci massaie che coltivano i gerani a sberle, e sanno per filo e per segno come si deve vivere e come non si deve assolutamente. Si facesse anche chiamare "cuoricino", sarebbe comunque un tipo da museruola.
La natura splendidamente reazionaria della Palin non è sfuggita, ovviamente, al Foglio di Giuliano Ferrara, che ne ha fatto subito un santino: non se ne perde una, Ferrara, di queste icone della restaurazione mondiale. Per diventare un idolo del Foglio basta essere molto di destra, religioso fervente, antiabortista e soprattutto passare con il caterpillar sopra le poche rovine residue del pensiero democratico. Dio, Patria, Famiglia: siamo ancora lì, sempre lì. E se non vi piace, preparatevi a farvelo piacere.




permalink | inviato da andreabenedino il 10/9/2008 alle 9:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia     agosto        ottobre
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE

andrea pacella
sergio lo giudice
enzo cucco
pietro marcenaro
gaytoday
circolo pd obama
cristiana alicata
michele valentino
massimo scavino
stefano bucaioni
francesco salinas
gianni cuperlo
ségolène royal
mercedes bresso
piergiorgio welby
aurelio mancuso
gaynews
federico viano
matteo micati
pennarossa
andrea aste
federica mogherini
paola concia
alessandro portinaro


Nome
Andrea Benedino

Età
33

Attività
ex assessore sistemi educativi Ivrea, ex portavoce nazionale GAYLEFT, ex componente Commissione per il Manifesto dei Valori del PD, per ora ancora componente segreteria regionale PD Piemonte (finchè non mi cacciano)

Film preferito
"I segreti di Brokeback Mountain"

Libro preferito
"Le ore" di Michael Cunningham

Saggio preferito
"L'ascesa della nuova classe creativa" di Richard Florida

Cantantesse preferite
Tracy Chapman, Tori Amos, Edie Brickell, Fiorella Mannoia

Leaders politici preferiti
Josè Luis Rodriguez Zapatero, Sègoléne Royal, Michelle Bachelet

Serials tv preferiti
Dr House, Alias, Beautiful, Sex and the city, Will & Grace, 24, Lost, Brothers and Sisters, Desperate Housewives, Heroes, Ally Mc Beal, Boston Legal

Sto leggendo
"Citizen gay. Famiglie, diritti negati e salute mentale" di Vittorio Lingiardi
"La fisica dei supereroi" di James Kakalios

CERCA