.
Annunci online

andreabenedino
Amo in te l'impossibile, ma non la disperazione (Nazim Hikmet)


Diario


26 ottobre 2008

25 ottobre/4 novembre

Ieri sono stato a Roma a salvare l'Italia (come diceva lo slogan della manifestazione) assieme ad altri 2.499.999 persone. E' stata una manifestazione imponente, di popolo e quel che mi auguro è che possa essere capita dai dirigenti del PD e non solo interpretata da ciascuno a proprio piacimento. Io ho sfilato con lo striscione "STOP OMOFOBIA", assieme a tante amiche ed amici. Mi ha emozionato tornare a sfilare in una manifestazione del PD assieme a Franco Grillini e ad Aurelio Mancuso e spero che ciò possa significare (almeno in parte), la fine di una diaspora che in questi ultimi anni ha prodotto solo macerie. 




La visione del Circo Massimo stracolmo di gente, poi, è stata un'emozione indescrivibile. Sarà che sono giunto a questa manifestazione con una discreta dose di scetticismo, ma ricredersi fa sempre un gran piacere in questi casi. Per dirla alla Staino (vedi la sua vignetta oggi sull'Unità) "Cribbio, l'Italia si è davvero rialzata!!"



Da ultimo, vi segnalo che sono entrato in uno stato di ansia permanente che non cesserà prima del 4 novembre, giorno in cui si conoscerà l'esito delle elezioni presidenziali americane. Per rilassarmi un po', continuo a seguire le avventure di Sarah Palin/Tina Fey al Saturday Night Live..questa volta alle prese con un imbarazzante endorsement..





permalink | inviato da andreabenedino il 26/10/2008 alle 10:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia     settembre        novembre
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE

andrea pacella
sergio lo giudice
enzo cucco
pietro marcenaro
gaytoday
circolo pd obama
cristiana alicata
michele valentino
massimo scavino
stefano bucaioni
francesco salinas
gianni cuperlo
ségolène royal
mercedes bresso
piergiorgio welby
aurelio mancuso
gaynews
federico viano
matteo micati
pennarossa
andrea aste
federica mogherini
paola concia
alessandro portinaro


Nome
Andrea Benedino

Età
33

Attività
ex assessore sistemi educativi Ivrea, ex portavoce nazionale GAYLEFT, ex componente Commissione per il Manifesto dei Valori del PD, per ora ancora componente segreteria regionale PD Piemonte (finchè non mi cacciano)

Film preferito
"I segreti di Brokeback Mountain"

Libro preferito
"Le ore" di Michael Cunningham

Saggio preferito
"L'ascesa della nuova classe creativa" di Richard Florida

Cantantesse preferite
Tracy Chapman, Tori Amos, Edie Brickell, Fiorella Mannoia

Leaders politici preferiti
Josè Luis Rodriguez Zapatero, Sègoléne Royal, Michelle Bachelet

Serials tv preferiti
Dr House, Alias, Beautiful, Sex and the city, Will & Grace, 24, Lost, Brothers and Sisters, Desperate Housewives, Heroes, Ally Mc Beal, Boston Legal

Sto leggendo
"Citizen gay. Famiglie, diritti negati e salute mentale" di Vittorio Lingiardi
"La fisica dei supereroi" di James Kakalios

CERCA