.
Annunci online

andreabenedino
Amo in te l'impossibile, ma non la disperazione (Nazim Hikmet)


Diario


29 marzo 2008

ELEZIONI/MINISTRO LAVORO SPAGNOLO:ZAPATERO APPOGGIA VELTRONI E PD



ELEZIONI/MINISTRO LAVORO SPAGNOLO: ZAPATERO APPOGGIA VELTRONI E PD

Roma, 29 mar. (Apcom) - Il governo spagnolo è con Walter Veltroni. A portare l'appoggio del primo ministro iberico, Josè Luis Zapatero, al candidato premier del Partito democratico è stato il ministro del Lavoro di Madrid, Jesus Caldera, nel corso della suo intervento alla conferenza operaia del Pd a Brescia.

"Qualche settimana fa - ha esordito Caldera- l'Italia guardava con speranza alle elezioni spagnole. Oggi è la Spagna che guarda con speranza all'Italia e al Partito Democratico. Porto tutto il sostegno, con il nostro cuore e le nostre possibilità, al Partito Democratico. Così mi ha chiesto Zapatero e così faccio".

Caldera inoltre ha sottolineato come secondo lui "ci sia una grande necessità di governi progressisti in Europa" e in vista delle elezioni politiche del 13 e 14 aprile si è mostrato ottimista: "Sono cosciente che si può fare, come dicono Veltroni e Barack Obama". Il ministro spagnolo ha poi ricordato che "Italia e Spagna sono paesi alleati, membri dell'Unione Europea, con molti interessi in comune. Per la Spagna è essenziale che in Italia ci sia un governo progressista che faccia avanzare l'idea di Europa sociale".

"Caro Walter - ha concluso il Ministro spagnolo - hai l'appoggio di Zapatero e degli spagnoli. Crediamo nel progetto del Partito Democratico. Ogni volta che una giovane di Napoli scrive in un blog un post per il progresso, l'Italia avanza. Ogni volta che un lavoratore di Milano distribuisce un volantino del Partito Democratico, l'Italia avanza. Ogni volta che una professoressa di Brescia, quando esce da scuola, decide di collaborare con il progetto di Veltroni e di Damiano, la speranza si amplia. Voglio aggiungermi a questa speranza. Viva il Pd, viva un'Italia progressista. Avete il nostro appoggio".




permalink | inviato da andreabenedino il 29/3/2008 alle 19:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
sfoglia     febbraio        aprile
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE

andrea pacella
sergio lo giudice
enzo cucco
pietro marcenaro
gaytoday
circolo pd obama
cristiana alicata
michele valentino
massimo scavino
stefano bucaioni
francesco salinas
gianni cuperlo
ségolène royal
mercedes bresso
piergiorgio welby
aurelio mancuso
gaynews
federico viano
matteo micati
pennarossa
andrea aste
federica mogherini
paola concia
alessandro portinaro


Nome
Andrea Benedino

Età
33

Attività
ex assessore sistemi educativi Ivrea, ex portavoce nazionale GAYLEFT, ex componente Commissione per il Manifesto dei Valori del PD, per ora ancora componente segreteria regionale PD Piemonte (finchè non mi cacciano)

Film preferito
"I segreti di Brokeback Mountain"

Libro preferito
"Le ore" di Michael Cunningham

Saggio preferito
"L'ascesa della nuova classe creativa" di Richard Florida

Cantantesse preferite
Tracy Chapman, Tori Amos, Edie Brickell, Fiorella Mannoia

Leaders politici preferiti
Josè Luis Rodriguez Zapatero, Sègoléne Royal, Michelle Bachelet

Serials tv preferiti
Dr House, Alias, Beautiful, Sex and the city, Will & Grace, 24, Lost, Brothers and Sisters, Desperate Housewives, Heroes, Ally Mc Beal, Boston Legal

Sto leggendo
"Citizen gay. Famiglie, diritti negati e salute mentale" di Vittorio Lingiardi
"La fisica dei supereroi" di James Kakalios

CERCA