Blog: http://andreabenedino.ilcannocchiale.it

GAY. BENEDINO(PD): BINETTI INCOMPATIBILE CON STATUTO DEL PARTITO

GAY. BENEDINO(PD): BINETTI INCOMPATIBILE CON STATUTO DEL PARTITO


(DIRE) Roma, 31 ott. - "Le dichiarazioni rilasciate da Paola Binetti al 'Corriere della Sera' sono in totale contraddizione con i principi stabiliti da Statuto nazionale, codice etico e manifesto dei valori del Partito democratico e rendono, a mio parere, incompatibile la presenza della suddetta deputata tra le fila del Pd". Lo afferma Andrea Benedino, componente dell'assemblea costituente nazionale del Pd.
"Per questi motivi- sottolinea- ho indirizzato un ricorso formale alla commissione di Garanzia, ai sensi dell'art.41 dello Statuto, richiedendo che vengano assunte al piu' presto tutte le piu' opportune decisioni del caso". Benedino chiede quindi "a tutti i democratici che hanno a cuore le ragioni per cui abbiamo costruito questo partito, di prendere posizione e di non tacere di fronte a parole di questa gravita' che non fanno altro che fomentare pericolosi pregiudizi e discriminazioni nei confronti dei cittadini omosessuali di questo paese". Il rischio, conclude Benedino, "in assenza di una ferma condanna da parte del partito" e' quello "di trasformare in carta straccia tutte le regole che ci siamo dati un anno fa per fondare un partito nuovo".

Pubblicato il 31/10/2008 alle 17.31 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web